ARTE

NAVIGATION
SOCIAL
CONTACT e-mail: dipasqualedaniela-@hotmail.it Phone: +39 327 36 95 374


LA MIA RICERCA

UNA PREZIOSA SPERIMENTAZIONE “Le mie opere vengono definite “quadri-gioiello” perchè spesso utilizzo materiali preziosi e ricercati. Tutti noi abbiamo il dovere di ricercare il vero valore della nostra vita, in assoluto il bene più prezioso che ci è stato donato”

QUADRI GIOIELLO

TECNICHE E MATERIALI Realizzate prevalentemente con tecnica mista su tela, si tratta di opere altamente innovative. Spesso tridimensionali sono impreziosite da materiali pregiati come oro zecchino, argento, rame, bronzo, brillanti e Swarovski
danieladipasquale.com

WELCOME

Un ponte virtuale tra l'intimità delle stanze colme di tele, colori e tavolozze e la moderna tendenza alla condivisione del web. Da sempre l'arte è perfetta rappresentazione e sintesi dei tempi. La forma nasce, evolve, muore e rinasce. L'essenza è ciò che è,  e ciò che non muore mai.
STORY UNA BREVE BIOGRAFIA
Daniela Di Pasquale nasce a San Benedetto Del Tronto (AP) nel 1990. All’età di 4 anni manifesta la sua tendenza naturale per il disegno, che prende da subito un posto speciale nella sua vita, impegnando le sue giornate tra fogli, matite e colori. Scoperta precocemente quella che sarà la sua grande passione, tappa d’obbligo è l’iscrizione nel 2004 all’ Istituto Statale D’Arte di Fermo, all’indirizzo di Restauro Beni Culturali, diplomandosi nel 2009. Nel 2006 partecipa al Concorso "Archeoclub d’Italia" realizzando uno scorcio raffigurante una Chiesa di Ripatransone, suo attuale luogo di residenza. Nel 2009 espone un’opera (pittura su tavola) presso la Pinacoteca di Fermo. Nel 2010 si applica completamente al restauro di antiquariato. Durante il periodo buio per la grave malattia e poi la perdita della madre si dedica completamente alla pittura frequentando un corso tenuto dalla pittrice Grazia Carminucci. Nell'estate del 2013 partecipa alla manifestazione "Arte insieme 2013" al Museo "Pietraia dei poeti" realizzato dall'artista Marcello Sgattoni a San Benedetto del Tronto. Espone anche in concomitanza del concerto "Work in progress" svoltosi presso la Palazzina Azzurra a San Benedetto Del Tronto. La più recente serie di opere prende spunto dal neo-movimento artistico "dello stato mentale" il cui ideatore è il Maestro Antonio Apa, fautore della "emo art". Nasce quindi l'idea di realizzare un ciclo di opere intitolate "SOGNI INFANTILI", che vuole rappresentare le visioni e le percezioni dei primi anni di vita che affiorano a una mente che ha appena oltrepassato l'età adolescenziale. Nei dipinti vi è l'intento di materializzare artisticamente gli stati d'animo inconsci, essenze immateriali per loro natura, con il loro carico di incertezze, dubbi, paure, ma anche speranze,entusiasmi e gioie autentiche, emozioni profonde e non condizionate quali possono essere solo quelle di un animo puro, non ancora plagiato dai limiti e dalle influenze imposte dalla società contemporanea. Nel mese di ottobre viene selezionata al concorso d'arte "Notre art de Tourin 2013" e alla mostra ITINERARTE nella citta' di Savigliano in Piemonte. A gennaio 2014 vola a Parigi al premio art Paris 2014 poi espone a Roma e al Festival di Sanremo, in concomitanza al festival della canzone italiana. Nel mese di marzo partecipa alla manifestazione "pensiero in rosa" presso Villa Baruchello a Porto Sant'Elpidio. Ad aprile tiene una personale a Grottammare ed è ospite a Roma nello studio "Arte9" esponendo insieme al grande artista Riccardo Natili. A maggio partecipa al grande evento d'arte contemporanea "WELCOME ARTE" in Villa Baruchello a Porto Sant'Elpidio, alla Marguttiana d'arte a Grottammare e all'esposizione d'arte nel Forum di Fermo. Nel mese di giugno espone all'interno del teatro Ariston di San Remo, e viene selezionata per partecipare insieme a 139 artisti nazionali ed internazionali alla grande manifestazione d'arte contemporanea in Piemonte "ITINERARTE". Sempre a giugno partecipa a varie collettive d'arte come ospite a Pedaso, Cupra Marittima, Carassai, Montefiore dell'Aso, Montedinove, Ripatransone, Salerno e Nereto. A luglio VINCE al concorso nazionale "premio Cupra 2014" sez. giovani artisti emergenti vendendo subito l'opera. Dopo una settimana VINCE il premio internazionale nelle Marche "citta' di Montecosaro" sezione "giovani artisti emergenti " e VINCE il "premio speciale della giuria." Nei mesi successivi tiene una mostra personale in un locale di Milano, sui navigli e la sua pittura viene presentata in onda televisiva su "Sky Europa" da GarbettArte. A Gennaio 2015 viene selezionata ad esporre ad un evento prestigioso nella Sala Bramante in Piazza del Popolo a Roma e a Napoli. A Febbraio 2015 espone in villa Baruchello e VINCE IL 1 PREMIO della critica dell'Accademia Santa Sara di Alessandria,viene pubblicata la sua opera e la quotazione di mercato su "EuropARTE 2015" a cura del critico d'arte Flavio De Gregorio. A fine febbraio viene scelta dalla Galleria Zamenhof Art per esporre a Milano Sui navigli, spazio E, spazio E2,alzaia naviglio Grande 4 e Spazio libero 8. A Marzo viene selezionata al grande evento d'arte contemporanea a Roma all'interno del teatro DIOSCURI al Quirinale, partecipa con la galleria Zamenhof art a una grande manifestazione a Piacenza nel Complesso Architettonico "Ricci Oddi",salone d'onore e sala Franco Fervari, poi partecipa al Concorso Internazionale d'arte Ligures citta' di Sarzana e VINCE il prestigioso premio Istituzionale della Regione Liguria,dopo una settimana VINCE il premio SPECIALE come nuova proposta dell'arte moderna contemporanea al concorso d'arte internazionale "Premio Adrenalina" a Roma. Ad aprile viene scelta ed espone al grande evento internazionale ARTEXPO BARCELLONA 2. A maggio espone a "welcome art "in villa Baruchello a Porto Sant'Elpidio, espone all'Ambasciata Araba D' Egitto a Roma, e viene scelta dalla Galleria "Il Collezionista" ad esporre ad un evento prestigiosissimo in Vaticano a Roma. A giugno espone presso la Galleria il Rivellino a Ferrara, ad Artottica a Porto Potenza Picena, VINCE la nona edizione del concorso internazionale "La Perla Dell'Adriatico a Grottammare ed è stata scelta a presentare la sua opera innovativa ai Dioscuri Quirinale a Roma. A luglio VINCE la medaglia di bronzo della Camera dei Deputati con lettera accompagnatoria della Presidente Laura Boldrini da Roma al concorso internazionale citta' di Montecosaro nelle Marche. Dopo una settimana VINCE il 3 premio Moda e Arte Italia 2015 sfilando in passerella a Senigallia e viene ospitata a esporre presso Villa Vitali a Fermo. Nel mese di settembre viene scelta e vola a Londra con i suoi dipinti gioiello ad un evento prestigiosissimo presso la Royal Opera Arcade nel cuore di Londra. A Ottobre viene scelta dalla Galleria QueenArtStudio di Padova ad esporre il suo dipinto innovativo al piu grande evento d'arte europeo all'interno del Museo del Louvre a Parigi riscuotendo grande successo. A gennaio 2016 espone a Roma nella MUEF ART GALLERY. A Febbraio VINCE la 17 edizione Premio citta' di Porto Sant'Elpidio, a marzo espone presso teatro Dioscuri al Quirinale a Roma, VINCE il premio assoluto Galleria Artem di Bratislava al concorso Ligures 2016 premiata dal gallerista internazionale L’uboslav Moza. IMPORTANTE la collaborazione con la nota azienda DEA SANDALS CAPRI STYLE nella realizzazione di un'opera altamente innovativa. In seguito Viene scelta dalla nota azienda a realizzare sandali gioiello che al buio prendono magicamente luce, faranno un tour mondiale e entreranno a far parte della collezione privata Dea Sandals. La sua opera innovativa viene inserita sulla rivista "Arte" Cairo Editore di maggio. Nel mese di giugno partecipa al concorso internazionale Arte Salerno con la prince art Artetra e Opera 74 a Salerno. In seguito, viene selezionata da Vittorio Sgarbi per esporre a Roma Caput Mundi ad un evento prestigiosissimo nel meraviglioso Palazzo Ferrajoli situato vicino palazzo Chigi. Nel mese di luglio la sua opera innovativa viene inserita sulla rivista mensile "Arte" (Cairo Editore, pag. 165). Inoltre vince il 1° premio Arte Moda Italia a Senigallia sfilando in passerella. A novembre partecipa al premio internazionale "Sandro Botticelli" a Firenze e vince il premio "Giovani Artisti Emergenti". A giugno 2017 partecipa ad Arte Salerno con la prince art presso Palazzo Fruscione e vende la sua opera.

MOSTRE

LE ESPOSIZIONI PIU’ RECENTI
La coscienza umana è buia. Le mie opere sono un tentativo di illuminarla - Daniela Di Pasquale -
NAVIGATION
SOCIAL
CONTACT e-mail: dipasqualedaniela-@hotmail.it Phone: +39 327 36 95 374

LA MIA RICERCA

UNA PREZIOSA SPERIMENTAZIONE “Le mie opere vengono definite “quadri-gioiello” perchè spesso utilizzo materiali preziosi e ricercati. Tutti noi abbiamo il dovere di ricercare il vero valore della nostra vita, in assoluto il bene più prezioso che ci è stato donato”

QUADRI GIOIELLO

TECNICHE E MATERIALI Realizzate prevalentemente con tecnica mista su tela, si tratta di opere altamente innovative. Spesso tridimensionali sono impreziosite da materiali pregiati come oro zecchino, argento, rame, bronzo, brillanti e Swarovski
MODELLO

WELCOME

Un ponte virtuale tra l'intimità delle stanze colme di tele, colori e tavolozze e la moderna tendenza alla condivisione del web. Da sempre l'arte è perfetta rappresentazione e sintesi dei tempi. La forma nasce, evolve, muore e rinasce. L'essenza è ciò che è,  e ciò che non muore mai.
STORY UNA BREVE BIOGRAFIA
Daniela Di Pasquale nasce a San Benedetto Del Tronto (AP) nel 1990. All’età di 4 anni manifesta la sua tendenza naturale per il disegno, che prende da subito un posto speciale nella sua vita, impegnando le sue giornate tra fogli, matite e colori. Scoperta precocemente quella che sarà la sua grande passione, tappa d’obbligo è l’iscrizione nel 2004 all’ Istituto Statale D’Arte di Fermo, all’indirizzo di Restauro Beni Culturali, diplomandosi nel 2009. Nel 2006 partecipa al Concorso "Archeoclub d’Italia" realizzando uno scorcio raffigurante una Chiesa di Ripatransone, suo attuale luogo di residenza. Nel 2009 espone un’opera (pittura su tavola) presso la Pinacoteca di Fermo. Nel 2010 si applica completamente al restauro di antiquariato. Durante il periodo buio per la grave malattia e poi la perdita della madre si dedica completamente alla pittura frequentando un corso tenuto dalla pittrice Grazia Carminucci. Nell'estate del 2013 partecipa alla manifestazione "Arte insieme 2013" al Museo "Pietraia dei poeti" realizzato dall'artista Marcello Sgattoni a San Benedetto del Tronto. Espone anche in concomitanza del concerto "Work in progress" svoltosi presso la Palazzina Azzurra a San Benedetto Del Tronto. La più recente serie di opere prende spunto dal neo-movimento artistico "dello stato mentale" il cui ideatore è il Maestro Antonio Apa, fautore della "emo art". Nasce quindi l'idea di realizzare un ciclo di opere intitolate "SOGNI INFANTILI", che vuole rappresentare le visioni e le percezioni dei primi anni di vita che affiorano a una mente che ha appena oltrepassato l'età adolescenziale. Nei dipinti vi è l'intento di materializzare artisticamente gli stati d'animo inconsci, essenze immateriali per loro natura, con il loro carico di incertezze, dubbi, paure, ma anche speranze,entusiasmi e gioie autentiche, emozioni profonde e non condizionate quali possono essere solo quelle di un animo puro, non ancora plagiato dai limiti e dalle influenze imposte dalla società contemporanea. Nel mese di ottobre viene selezionata al concorso d'arte "Notre art de Tourin 2013" e alla mostra ITINERARTE nella citta' di Savigliano in Piemonte. A gennaio 2014 vola a Parigi al premio art Paris 2014 poi espone a Roma e al Festival di Sanremo, in concomitanza al festival della canzone italiana. Nel mese di marzo partecipa alla manifestazione "pensiero in rosa" presso Villa Baruchello a Porto Sant'Elpidio. Ad aprile tiene una personale a Grottammare ed è ospite a Roma nello studio "Arte9" esponendo insieme al grande artista Riccardo Natili. A maggio partecipa al grande evento d'arte contemporanea "WELCOME ARTE" in Villa Baruchello a Porto Sant'Elpidio, alla Marguttiana d'arte a Grottammare e all'esposizione d'arte nel Forum di Fermo. Nel mese di giugno espone all'interno del teatro Ariston di San Remo, e viene selezionata per partecipare insieme a 139 artisti nazionali ed internazionali alla grande manifestazione d'arte contemporanea in Piemonte "ITINERARTE". Sempre a giugno partecipa a varie collettive d'arte come ospite a Pedaso, Cupra Marittima, Carassai, Montefiore dell'Aso, Montedinove, Ripatransone, Salerno e Nereto. A luglio VINCE al concorso nazionale "premio Cupra 2014" sez. giovani artisti emergenti vendendo subito l'opera. Dopo una settimana VINCE il premio internazionale nelle Marche "citta' di Montecosaro" sezione "giovani artisti emergenti " e VINCE il "premio speciale della giuria." Nei mesi successivi tiene una mostra personale in un locale di Milano, sui navigli e la sua pittura viene presentata in onda televisiva su "Sky Europa" da GarbettArte. A Gennaio 2015 viene selezionata ad esporre ad un evento prestigioso nella Sala Bramante in Piazza del Popolo a Roma e a Napoli. A Febbraio 2015 espone in villa Baruchello e VINCE IL 1 PREMIO della critica dell'Accademia Santa Sara di Alessandria,viene pubblicata la sua opera e la quotazione di mercato su "EuropARTE 2015" a cura del critico d'arte Flavio De Gregorio. A fine febbraio viene scelta dalla Galleria Zamenhof Art per esporre a Milano Sui navigli, spazio E, spazio E2,alzaia naviglio Grande 4 e Spazio libero 8. A Marzo viene selezionata al grande evento d'arte contemporanea a Roma all'interno del teatro DIOSCURI al Quirinale, partecipa con la galleria Zamenhof art a una grande manifestazione a Piacenza nel Complesso Architettonico "Ricci Oddi",salone d'onore e sala Franco Fervari, poi partecipa al Concorso Internazionale d'arte Ligures citta' di Sarzana e VINCE il prestigioso premio Istituzionale della Regione Liguria,dopo una settimana VINCE il premio SPECIALE come nuova proposta dell'arte moderna contemporanea al concorso d'arte internazionale "Premio Adrenalina" a Roma. Ad aprile viene scelta ed espone al grande evento internazionale ARTEXPO BARCELLONA 2. A maggio espone a "welcome art "in villa Baruchello a Porto Sant'Elpidio, espone all'Ambasciata Araba D' Egitto a Roma, e viene scelta dalla Galleria "Il Collezionista" ad esporre ad un evento prestigiosissimo in Vaticano a Roma. A giugno espone presso la Galleria il Rivellino a Ferrara, ad Artottica a Porto Potenza Picena, VINCE la nona edizione del concorso internazionale "La Perla Dell'Adriatico a Grottammare ed è stata scelta a presentare la sua opera innovativa ai Dioscuri Quirinale a Roma. A luglio VINCE la medaglia di bronzo della Camera dei Deputati con lettera accompagnatoria della Presidente Laura Boldrini da Roma al concorso internazionale citta' di Montecosaro nelle Marche. Dopo una settimana VINCE il 3 premio Moda e Arte Italia 2015 sfilando in passerella a Senigallia e viene ospitata a esporre presso Villa Vitali a Fermo. Nel mese di settembre viene scelta e vola a Londra con i suoi dipinti gioiello ad un evento prestigiosissimo presso la Royal Opera Arcade nel cuore di Londra. A Ottobre viene scelta dalla Galleria QueenArtStudio di Padova ad esporre il suo dipinto innovativo al piu grande evento d'arte europeo all'interno del Museo del Louvre a Parigi riscuotendo grande successo. A gennaio 2016 espone a Roma nella MUEF ART GALLERY. A Febbraio VINCE la 17 edizione Premio citta' di Porto Sant'Elpidio, a marzo espone presso teatro Dioscuri al Quirinale a Roma, VINCE il premio assoluto Galleria Artem di Bratislava al concorso Ligures 2016 premiata dal gallerista internazionale L’uboslav Moza. IMPORTANTE la collaborazione con la nota azienda DEA SANDALS CAPRI STYLE nella realizzazione di un'opera altamente innovativa. In seguito Viene scelta dalla nota azienda a realizzare sandali gioiello che al buio prendono magicamente luce, faranno un tour mondiale e entreranno a far parte della collezione privata Dea Sandals. La sua opera innovativa viene inserita sulla rivista "Arte" Cairo Editore di maggio. Nel mese di giugno partecipa al concorso internazionale Arte Salerno con la prince art Artetra e Opera 74 a Salerno. In seguito, viene selezionata da Vittorio Sgarbi per esporre a Roma Caput Mundi ad un evento prestigiosissimo nel meraviglioso Palazzo Ferrajoli situato vicino palazzo Chigi. Nel mese di luglio la sua opera innovativa viene inserita sulla rivista mensile "Arte" (Cairo Editore, pag. 165). Inoltre vince il 1° Premio Arte Moda Italia a Senigallia sfilando in passerella. A novembre partecipa al premio internazionale "Sandro Botticelli" a Firenze e vince il premio "Giovani Artisti Emergenti". A giugno 2017 partecipa ad Arte Salerno con la prince art presso Palazzo Fruscione e vende la sua opera.
La coscienza  umana è buia. Le mie opere sono un tentativo di illuminarla - Daniela Di Pasquale -

ARTE

MOSTRE

LE ESPOSIZIONI PIU’ RECENTI
Daniela di pasquale official
Daniela di pasquale official